Raggiunto un accordo con la Repubblica ceca per la firma del Trattato di Lisbona.

29 ottobre 2009

Al Consiglio europeo di Bruxelles i leaders europei hanno accettato di riconoscere alla Repubblica ceca la stessa deroga concessa alla Polonia e al Regno Unito relativamente all’applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell’Ue. La deroga sarà contenuta in un apposito Protocollo che sarà allegato al Trattato all’atto della conclusione del prossimo Trattato di adesione.
Ora si attende la pronuncia della Corte costituzionale ceca sulla compatibilità del nuovo Trattato con la Costituzione ceca e la successiva firma da parte del presidente Vaclav Klaus.

Annuncio della Presidenza svedese.

Testo del Protocollo sull’applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea alla Polonia e al Regno unito.

Questa voce è stata pubblicata in EULaw e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.