La Corte annulla la decisione del Consiglio a sostegno della moratoria sulle armi leggere e di piccolo calibro.

Sentenza della Corte di giustizia 20 maggio 2008 C-91/05 Commissione / Consiglio

La decisione del Consiglio 2 dicembre 2004, 2004/833/PESC, che attua l’azione comune 2002/589/PESC in vista di un contributo dell’Unione europea all’ECOWAS nel quadro della moratoria sulle armi leggere e di piccolo calibro che persegue obiettivi riconducibili non solo alla politica estera e di sicurezza comune, ma anche alla politica comunitaria di cooperazione allo sviluppo, avrebbe dovuto essere adottata sul fondamento del Trattato CE e non del Trattato UE. La decisione è annullata.

Questa voce è stata pubblicata in EULaw e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.