Confermato dalla Corte il ritiro dei contributi da parte della Commissione per i lavori dell’autostrada Palermo – Messina.

SENTENZA DELLA CORTE (Grande Sezione)
2 maggio 2006 C-417/04 P

Regione Siciliana c. Commissione delle Comunità europee,

Rigettato il ricordo di annullamento del ricorso del tribunale di primo grado 8 luglio 2004, causa T-341/02, Regione Siciliana/Commissione con cui quest’ultimo ha dichiarato irricevibile il suo ricorso diretto all’annullamento della decisione della Commissione 5 settembre 2002, D (2002) 810439, che chiude l’intervento finanziario del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) relativo al grande progetto «Autostrada Messina-Palermo» (FESR n. 93.05.03.001) (in prosieguo: la «decisione controversa»).

Questa voce è stata pubblicata in EULaw e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.