Archivi del mese: marzo 2006

La normativa italiana sui Centri di assistenza fiscale (CAF) è incompatibile con il diritto comunitario.

SENTENZA DELLA CORTE 30 marzo 2006 C-451/03, Servizi Ausiliari Dottori Commercialisti Srl contro Giuseppe Calafiori, Gli artt. 43 CE e 49 CE devono essere interpretati nel senso che si oppongono ad una normativa nazionale quale quella di cui trattasi nella … Continua a leggere

Pubblicato in EULaw | Contrassegnato | Commenti disabilitati su La normativa italiana sui Centri di assistenza fiscale (CAF) è incompatibile con il diritto comunitario.

Non costituisce aiuto una normativa che accorda ai soci di una controllata dallo Stato facoltà di recesso in deroga al diritto comune.

SENTENZA DELLA CORTE (Seconda Sezione) 23 marzo 2006 C-237/04 Enirisorse SpA contro Sotacarbo SpA La Corte ha ripetutamente dichiarato che, affinché una misura possa essere qualificata come aiuto di Stato, devono ricorrere tutte le condizioni di cui all’art. 87, n. … Continua a leggere

Pubblicato in EULaw | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Non costituisce aiuto una normativa che accorda ai soci di una controllata dallo Stato facoltà di recesso in deroga al diritto comune.

Il diritto comunitario non impone ad un giudice nazionale di disapplicare le norme processuali interne allo scopo di riesaminare ed annullare una decisione giurisdizionale passata in giudicato qualora risulti che questa viola il diritto comunitario.

SENTENZA DELLA CORTE (Prima Sezione) 16 marzo 2006 C?234/04 Rosmarie Kapferer e Schlank & Schick GmbH 19 … il giudice del rinvio chiede in sostanza se, ed eventualmente a quali condizioni, il principio di cooperazione derivante dall’art. 10 CE impone … Continua a leggere

Contrassegnato | Commenti disabilitati su Il diritto comunitario non impone ad un giudice nazionale di disapplicare le norme processuali interne allo scopo di riesaminare ed annullare una decisione giurisdizionale passata in giudicato qualora risulti che questa viola il diritto comunitario.

Per l’Avvocato generale Stix-Hackl l’IRAP è incompatibile con la sesta direttiva IVA

Conclusioni dell’Avvocato generale nella causa C-475/03 Banca Popolare di Cremona / Agenzia Entrate Ufficio Cremona L’Avvocato generale Stix-Hackl, a differenza di quanto affermato dall’Avvocato generale Jacobs il 17 marzo 2005 , propone di limitare gli effetti nel tempo a partire … Continua a leggere

Pubblicato in EULaw | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Per l’Avvocato generale Stix-Hackl l’IRAP è incompatibile con la sesta direttiva IVA

Prima disciplina organica della telefonia via Internet (VoIP)

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, con deliberazione delle Commissione infrastrutture e reti, ha adottato, tra le prime in Europa, una disciplina organica per i servizi di telefonia via Internet (i cosiddetti servizi VoIP). Il provvedimento disciplina i servizi geografici … Continua a leggere

Contrassegnato | Commenti disabilitati su Prima disciplina organica della telefonia via Internet (VoIP)

Le statistiche giudiziarie del 2005 della Corte di giustizia.

La Corte di giustizia pubblica le statistiche giudiziarie del 2005. Comunicato stampa 14/06 Corte di giustizia: Le statistiche giudiziarie della Corte per il 2005 si distinguono, innanzi tutto, per la riduzione della giacenza delle cause pendenti di circa il 12% … Continua a leggere

Pubblicato in EULaw | Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Le statistiche giudiziarie del 2005 della Corte di giustizia.

Orientamenti in materia di aiuti a finalità regionale 2007-2013

Pubblicati gli orientamenti in materia di aiuti a finalità regionale 2007-2013. In GUUE  C-54/13 del 4 marzo 2006 (2006/C 54/08) I criteri seguiti dalla Commissione per esaminare la compatibilità degli aiuti di Stato a finalità regionale con il mercato comune, … Continua a leggere

Pubblicato in EULaw | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Orientamenti in materia di aiuti a finalità regionale 2007-2013