Archivi del mese: giugno 1983

Il fatto che un atto si applichi, in un dato momento, ad un solo soggetto, non comporta che tale soggetto ne sia individualmente interessato.

Sentenza della Corte del 14 luglio 1983, Spijker Kwasten BV contro Commissione delle Comunità europee, causa 231/82. “8 Si deve ricordare che la Corte, nella sentenza 15 luglio 1963 (Plaumann, 25/62, racc. pag 197), ha già affermato che i terzi … Continua a leggere

Contrassegnato , | Commenti disabilitati su Il fatto che un atto si applichi, in un dato momento, ad un solo soggetto, non comporta che tale soggetto ne sia individualmente interessato.